La musica delle fragole

L'elfo Thomas con i suoi occhi di un bel verde,
osservava il cielo ed i solchi delle nuvole.
Ogni volta si incantava a guardare oltre le colline dove ci si perde,
laddove sorgevano campi di fragole.
Voleva arrivare ad immergersi in quel rosso, 
Voleva assaggiare quel dolce succo,
ed iniziò quindi a correre più non posso.
Ogni tanto si fermava al ruscello, 
per prendere fiato e bere un pochino...
dall'alto del suo buffo cappello,
guardava gli alberi che sussurravano i segreti di quel magico posticino.
Aleggiava nell'aria una nota,
era musica quella che udiva?
Il piccolo elfo non credeva alle sue orecchie a punta
e sorrise, cercando il luogo da dove proveniva. 
Era la musica delle fragole nascoste, 
in quel rosso campo...
il piccolo Thomas di soppiatto si nascose
per scoprire chi creava quel dolce canto.
Si affacciava allora da dietro i frutti,
con i suoi occhi grandi,
i più grandi di tutti!
"Piccolo elfo ti abbiamo scoperto!
Vieni a ballare con noi, qui c'è musica a volontà!"
Thomas da sotto a quelle foglie come un tetto,
si lanciò senza vergogna e con tanta felicità
in quelle danze dove le fate delle fragole
raccoglievano i frutti, suonavano...
e raccontavano ai più piccoli mille e mille favole.
Unknown Track - Unknown Artist
00:00 / 00:00