Il vento d'autunno

Illustrazione by Elena Schweitzer

Era mattina nel bosco odoroso,

e l’elfo Thomas era ancora a riposo.

Fuori l’odore di terra bagnata,

qualche foglia arancio a terra si era posata.

Era autunno e Tommy si rannicchiava

sotto le coperte ancora sonnecchiava.

Ma venne svegliato da un vento forte

che rischiava di far sbattere tutte le porte.

Quel vento portava aria fredda

 e faceva volar via ogni tenda.

Forse non era il momento per uscire

forse non poteva quel giorno partire.

Ma uscì fuori per ammirare la brina

e salutò quel vento;

“Ciao mio caro amico, come sei forte stamattina!” L’amico vento rispose fra i sospiri;

“Son venuto in aiuto dei tuoi coinquilini!”

In effetti i papà alberi si facevano accarezzare perché di qualche foglia si dovevan sbarazzare!

E le figlioline, foglie coraggiose

si lasciavano cadere in tutte le pose.

Così il vento d’autunno era arrivato

per allontanare ciò che è indesiderato.

E l’elfo Thomas rientrò nella sua casetta sorridendo e tenendo una tisana in mano stretta.

Unknown Track - Unknown Artist
00:00 / 00:00